GALESIO TORNA AD ULULARE: IL CITTA’ PASSA A BARCELLONA

LA RETE DELL’ATTACCANTE ARGENTINO DECIDE LA SFIDA DEL D’ALCONTRES CON L’IGEA VIRTUS IN DOPPIA INFERIORITA’ NUMERICA

Una delle prestazioni peggiori di tutta la stagione premia il Città di Messina nella cruciale gara contro il retrocesso Igea Virtus.
La formazione peloritana in grande difficoltà sia dal punto di vista del gioco che della condizione fisica, trova a 10 minuti dalla fine la rete dei 3 punti che lascia presagire un play-out tra le mura amiche contro una tra Locri e Roccella.
Decisivo il nono acuto stagionale di Luifa Galesio, l’ottavo in campionato, che esplode un preciso colpo di testa su assist di Argomenti.
Una liberazione per la punta sudamericana, a secco dalla sfida con la Sancataldese ma sempre più capocannoniere dei giallorossi.
Oltre al risultato, ha poco da sorridere mister Furnari in vista dell’ultima di regular season, che vedrà il Città di Messina ospitare il Castrovillari ma ancor di più in proiezione play-out, dove Bombara e compagni dovranno mostrare tutt’altro piglio per il mantenimento della categoria.

PRIMO TEMPO:
Il Cittá di Messina parte bene ed al 3′ primo tiro con Codagnone che calcia alto dal limite dell’area. Al 12′ episodio dubbio:Cangemi lanciato a rete viene recuperato da Allegra che lo ferma in area, l’arbitro lascia proseguire. Al 26′ primo tentativo dell’Igea Virtus con Giambanco, Paterniti prolunga in angolo. Ultima occasione di un primo tempo avaro di emozioni.

SECONDO TEMPO:
Al 47′ ci prova subito Fragapane, il destro è debole e centrale. Al 60′ punizione di Giambanco, Paterniti blocca centrale. Un minuto dopo la migliore occasione per i barcellonesi: Sylla lanciato a rete calcia alto a tu per tu con Paterniti. Al 64′ grande azione di Princi che imbecca Codagnone ma l’attaccante non controlla in area. Al 71′ viene espulso Dodaro per doppia ammonizione. Cinque minuti dopo l’Igea Virtus resta in nove per l’espulsione di Allegra. Il Cittá di Messina ne approfitta ed all’80’ sigla il goal decisivo: Argomenti crossa in area per Galesio che insacca di testa. I giallorossi controllano la gara e la portano a casa dopo 4 minuti di recupero.

IGEA VIRTUS-CITTA’ DI MESSINA 0-1
Marcatori: 35′ st Galesio

Igea Virtus: Cascione, Dodaro, Grillo, Giambanco, Perkovic (33′ st Bruno), Sylla, Delvecchio (43′ st Consales), Allegra, Akrapovic, Miuccio (15′ st Rossano), Moussa. A disp.: Dia, Velardi, Calabrese, Pisaniello. All.: Carruezzo
Città di Messina: Paterniti, Cannino (34′ st Santoro), Fragapane, Bellopede, Berra (32′ st De Lucia), Bombara, Cangemi, Quintoni (10′ st Princi), Codagnone (23′ st Galesio), Argomenti, Di Vincenzo (10′ st Silvestri). A disp.: Landi, Crucitti, Calcagno, Ferraù. All.: Furnari
Arbitro: Restaldo di Ivrea
Assistenti: Minafra di Roma 2 e Pasqualetto di Aprilia
Ammoniti: Dodaro (IV), Cannino (CdM), Bombara (CdM), Sylla (IV)
Espulsi: 26′ st Dodaro (IV – doppia ammonizione), 31′ st Allegra (IV)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *